INWIT e i suoi organi conformano la loro attività ai principi di corretta gestione societaria e imprenditoriale nonché a quelli contenuti nel Codice Etico del Gruppo Telecom Italia.

La Società aderisce al Codice di autodisciplina di Borsa Italiana.
Il Consiglio di Amministrazione del 27 febbraio 2015 ha approvato i Principi di autodisciplina, che derogano e/o integrano il quadro delle regole applicabili con riferimento a compiti e funzionamento degli organi della Società, rinviando per il resto a principi e criteri del Codice di autodisciplina di Borsa Italiana.

Il Consiglio in data 2 novembre 2016 ha approvato una serie di modifiche ai Principi di Autodisciplina della Società volte a:

  • aggiornare i riferimenti al Codice di Borsa Italiana, con richiamo della versione di tempo in tempo in vigore,
  • superare la previsione dell’obbligo per Amministratori, Sindaci, key manager e persone agli stessi strettamente legate di astenersi dal compiere operazioni sulle azioni della Società nei periodi antecedenti la pubblicazione dei risultati periodici (c.d. Black out period), trattandosi di una materia adesso espressamente disciplinata dal Regolamento (UE) n. 596/2014 che è direttamente applicabile alle società italiane quotate,
  • semplificare le previsioni riguardanti il Comitato per il controllo e i rischi e il Comitato per le nomine e la remunerazione, mediante rinvio agli appositi regolamenti, oltre che apportare minori modifiche formali.
SCARICA IL DOCUMENTO - Principi di autodisciplina

Share this page