antenna loader Created with Sketch.

INWIT e JMA Wireless insieme per rendere eco-sostenibili le reti mobili di nuova generazione

News - 10/09/2020
L'applicazione mostra il risparmio energetico totale che si può raggiungere attraverso le tecnologie di nuova generazione

Dalla collaborazione di INWIT e JMA Wireless, è nata l’app “XRAN Green Tool”. Frutto del reciproco interesse al tema della sostenibilità e delle tecnologie “green”, l’applicazione mostra il risparmio energetico totale che si può raggiungere con l’utilizzo di un unico nodo di rete, condiviso fra i vari operatori che possono sfruttare le soluzioni di micro copertura “DAS” (Distributed Antenna System).

Per INWIT l’obiettivo è ridurre l’incremento sempre maggiore dei consumi energetici dei nodi di rete tradizionali. La crescita esponenziale del traffico dati, infatti, rende indispensabile l’installazione di nuovi ulteriori nodi. Grazie a XRAN e il supporto di JMA Wireless, oggi è possibile ridurre le emissioni di CO2 e aumentare la performance delle nuove tecnologie, 5G compreso, rendendo la telefonia mobile sempre più eco sostenibile. 

Green Tool evidenzia il risparmio energetico rispetto a nodi di rete tradizionali, il risparmio economico della spesa per l’energia, le emissioni di CO2 evitate. Ma c’è di più: l’app, attraverso l’utilizzo di opportune equivalenze ricavate dalla letteratura, conteggia anche il numero di alberi salvati grazie alla migliore efficienza dei sistemi, in termini di assorbimento delle emissioni delle strutture.

L’utilizzo della soluzione XRAN nei sistemi INWIT realizza la sinergia e la collaborazione tra due realtà di primo piano delle telecomunicazioni mobili, che condividono obiettivi di risparmio energetico e riduzione dell’impatto ambientale delle connessioni wireless, preparando il terreno per l’implementazione sostenibile della tecnologia di nuova generazione 5G.

Il risparmio energetico della soluzione XRAN è calcolato considerando come base i nodi di rete tradizionali. Il risparmio di energia elettrica consumata viene calcolato in aggiunta a riscaldamento, ventilazione e condizionamento dell’aria. Ogni anno, attraverso questa app, è possibile ottenere un’ottimizzazione dei consumi pari a oltre 4.000kWh in meno per singola cella. Parliamo di circa 600€ annui in meno in bolletta, considerando 0,15€/kWh come costo dell’elettricità nei vari paesi europei (stime Eurostat).