INWIT SPA RELAZIONE FINANZIARIA ANNUALE 2022
SOMMARIO
LETTERA AGLI AZIONISTI
RELAZIONE SULLA GESTIONE AL 31 DICEMBRE 2022
LETTERA AGLI AZIONISTI
Cari azionisti e stakeholder,
nel 2022 INWIT ha proseguito nel suo percorso di crescita in coerenza con la propria missione: realizzare e gestire infrastrutture wireless condivise e digitali, che abilitano gli operatori e le tecnologie a connettere persone ed oggetti, sempre e ovunque, a beneficio delle comunità in cui operiamo e che sono necessarie nel processo di promozione e di trasformazione digitale per una società più sostenibile.
Dopo la fusione con Vodafone Towers nel 2020 e il completamento delle attività di integrazione nell’anno successivo, nel 2022 INWIT ha continuato a valorizzare il potenziale dei propri asset, attivando molteplici leve di creazione di valore. Ciò si è tradotto in un ulteriore progresso in tutti i principali indicatori industriali, economici e finanziari, motivo di soddisfazione.
Il crescente consumo di dati in mobilità, la transizione tecnologica in corso verso il 5G, con le conseguenti necessità di densificazione di rete e di miglioramento delle infrastrutture indoor, la necessità di completare la copertura del territorio con connessioni a banda larga, oltre all'attivazione di servizi innovativi, sono i principali trend alla base della crescente domanda di infrastrutture digitali.
Intercettando tale domanda, da clienti mobili, FWA e IoT, nel 2022 abbiamo investito 187 milioni di euro per sviluppare i nostri asset. Il parco siti- ‘macro grid’ si è ampliato di quasi 500 torri superando il totale di 23 mila. Ancora maggiore la crescita di ospitalità di apparati di telecomunicazione, oltre 4 mila in più per un totale di oltre 50 mila, per un rapporto di oltre due clienti per sito, tra i livelli più elevati del settore. Inoltre, abbiamo realizzato nuovi progetti per coperture dedicate indoor, con tecnologia Distributed Antenna Systems (DAS), rispondendo al crescente interesse da parte di clienti aziende, pubblica amministrazione e proprietari di asset immobiliari e industriali.
I nostri asset, la rete integrata di ‘macro’ e ‘micro’ grid con una copertura capillare del territorio, godono di alcune tra le migliori location e di un patrimonio tecnologico sviluppato sin dalla prima introduzione della tecnologia mobile in Italia. Con l’attivazione di nuovi servizi e l’affermarsi del modello Tower as a Service, le torri in quanto condivise, distribuite e connesse - sono sempre più uno snodo chiave delle moderne infrastrutture digitali,
Dal punto di vista dello sviluppo commerciale, il 2022 ha visto due importanti nuovi progetti. Ci siamo aggiudicati, in collaborazione con Tim e Vodafone, la gara PNRR per estendere il 5G alle aree a fallimento di mercato e abbiamo siglato con Open Fiber un programma di sviluppo di circa 500 nuovi siti in aree scarsamente popolate. Entrambi gli accordi rafforzano il posizionamento di INWIT, principale operatore di infrastrutture wireless in Italia, contribuendo alla riduzione del digital divide, elemento centrale del nostro piano di sostenibilità.
Riguardo i risultati economico-finanziari, nel 2022 i ricavi hanno raggiunto 853 milioni di euro, in crescita del 9% rispetto al 2021, il margine EBITDA after lease ha visto un‘espansione di tre punti percentuali fino al 69%, ai massimi del settore anche grazie alle continue azioni di efficientamento dei costi industriali. INWIT si conferma in grado di generare elevati flussi di cassa, con oltre 491 milioni di euro di Recurring Free Cash