INWIT è partner del G7 Italia

Scarica comunicato stampa

INWIT porta infrastrutture digitali “5G Ready” in oltre 10 università italiane

Golinelli (INWIT): “Con il nostro sistema di coperture dedicate per location indoor DAS abilitiamo servizi sempre più innovativi e performanti anche nei principali atenei”.

Roma, 24 maggio 2024 – Università digitali con strumenti innovativi che rendono gli atenei sempre più all’avanguardia e consentono di preparare in modo più efficace gli studenti al mondo del lavoro. Sono oltre 10 ad oggi, le università italiane nelle quali INWIT, principale tower operator italiano, ha realizzato le infrastrutture con tecnologia DAS abilitando la connessione di rete mobile, anche in 5G, aperta a tutti gli operatori attraverso infrastrutture per la copertura dedicata multi-operatore per location indoor DAS (Distributed Antenna System).

Le università che hanno scelto di essere connesse sono sia private sia pubbliche, con una maggiore concentrazione territoriale nelle regioni del Centro e del Sud Italia.

Per quanto riguarda il Nord, le strutture connesse si trovano in Lombardia, al Centro principalmente nel Lazio e nelle Marche, mentre al Sud le università attualmente più digitali sono soprattutto in Sicilia e in Calabria.

Il sistema DAS, composto da micro-antenne 5G ready collegate tra loro e dall’impatto visivo minimo e perfettamente adattabile anche in strutture di particolare pregio architettonico, costituisce una rete dedicata efficace, veloce e performante, in una logica neutral host a servizio di tutti gli operatori mobili.

Il sistema DAS offre una infrastruttura abilitante a supporto di studenti, docenti e tutto il personale universitario e rappresenta anche un’opportunità per velocizzare molti processi, snellendo la burocrazia.

La possibilità di sviluppare, attraverso un segnale stabile ed efficiente, anche l’IoT (Internet of Things), aprirà anche alla didattica del futuro, facendo di questi Atenei delle strutture all’avanguardia.

Tra le facoltà già dotate di questi sistemi di copertura dedicata si ricordano le aule e i laboratori dei dipartimenti di Ingegneria dell’Università Federico II nel Campus di San Giovanni a Teduccio (Napoli) e le quattro strutture didattiche della Luiss Guido Carli di Roma

“Continuiamo a lavorare per abilitare la digitalizzazione anche all’interno degli atenei di tutta Italia infrastrutture all’avanguardia che, con il nostro sistema di micro-antenne, abilitano la connettività multioperatore e potranno dare agli studenti e al personale docente servizi sempre più innovativi e performanti – ha dichiarato Lucio Golinelli, Commercial Department Director di INWIT.